Gioventù Federalista Europea Roma

Care tutte e cari tutti,
vi scrivo per aggiornarvi sulle attività internazionali, nazionali, regionali e locali in particolare per quel che riguarda la definizione delle campagne per le elezioni europee. Spero che questo report schematico possa essere utile in vista della prossima assemblea di sezione che si terrà il 6 dicembre alle ore 18 (manderò mail ad hoc per definire ODG e il luogo) in modo che tutti possano avere un quadro completo sulle attività e campagne della nostra organizzazione su tutti i livelli.
  • INTERNAZIONALE (Young European Federalists, JEF EUROPE – Union of European Federalists – UEF)
La JEF Europe ha tenuto il suo Comitato Federale a Stoccolma/Turku il mese scorso (19-21 ottobre). In questa occasione ha definito il quadro di azione generale per le elezioni: “European Youth Together: “Road to the future”Qui potete trovare tutte le info sulla campagna. La JEF è partner leader di questo macro-progetto che coinvolge altri network paneuropei. L’obiettivo politico generale è quello di incoraggiare la partecipazione giovanile alle elezioni. La JEF chiaramente declinerà il suo manifesto politico federalista nelle diverse iniziative, insieme alle sezioni nazionali partner (tra cui anche la GFE).
Il UEF – Union of European Federalists ha appena rinnovato board e FC durante il suo congresso a Vienna (24-25 novembre). In questa occasione è stato definito il quadro generale di azione, che sarà implementato nei contenuti e nelle modalità nelle settimane a seguire. Allego intanto l’appello di riferimento per i partiti paneuropei “Against Nationalism, United for Europe“. Il motto della campagna sarà I Choose Europe. A seconda della necessità e delle contingenze dei diversi contesti, tale motto potrà essere integrato con gli aggettivi FederalSocialDemocratic Strong.
Durante il congresso è stato eletto il nuovo Federal Committee. Tra gli eletti compaiono tutti i nomi sostenuti dalla delegazione MFE così come quelli supportati dalla delegazione JEF. Tra gli eletti figurano anche 6 GFE: Diletta AleseAntonio Argenziano, Jacopo Barbati, Mariasophia Falcone, Elias Carlo Salvato, Giulio Saputo. 

E’ stato eletto il nuovo PresidenteSandro Gozi, l’Arbitration Board, il Credential Committee e il Presidium. Concluso formalmente il Congresso, si è subito riunito il nuovo Federal Committee che ha eletto il Segretario GeneralePaolo Vacca e il TesoriereDavid Garcia. Il FC ha poi stabilito che il nuovo EB UEF sarebbe stato completato da tre vicepresidenti e otto membri del board. Vicepresidenti, eletti all’unanimità, sono: Pauline GessantChristopher Glück Otto Schmuck. Per i membri del board si è proceduto ad una votazione. Tra gli eletti anche il Segretario Generale del MFE Luisa Trumellini. Di seguito gli altri eletti nel EB UEF:
Raphael BezAnna EchterhoffFrancesco FerreroDaphne GogouEva LichtenbergerFrançois MenneratWolfgang G. Wettach.
 
(Per ulteriori informazioni sul congresso rimando al report scritto dal Segretario Antonio Argenziano fatto circolare sui forum nazionali)
 
  • NAZIONALE (Movimento Federalista Europeo/Gioventù Federalista Europea)
Il Movimento Federalista Europeo ha lanciato la campagna “per un’Italia Europea” con un sito ad hoc: http://www.perunitaliaeuropea.it/. I documenti di riferimento di questa campagna sono: il questionario l’appello. L’obiettivo è quello di far prendere una posizione chiara alle forze politiche e ai cittadini sul futuro dell’Europa; per fare questo si stanno costituendo delle reti locali della società civile impegnate sul territorio che avranno il compito di sensibilizzare ed influenzare l’opinione pubblica e gli attori politici. Questa campagna andrà ulteriormente a definirsi anche con i materiali e contenuti della campagna del UEF.
La Gioventù Federalista Europea lancerà il 15 dicembre la sua campagna nazionale “EU-Revolution – Road to the future”. Il primo evento è previsto a Pisa, subito prima del Comitato Federale GFE (15-16 dicembre). L’iniziativa è promossa da una rete di associazioni a livello nazionale e prevede il coinvolgimento di 100 giovani da tutta Italia che diventeranno protagonisti e promotori della campagna in vista delle europee. Qui la pagina dedicata (in fondo trovate bando e modulo di iscrizione). Qui l’evento FB.
 
Importante: chi viene al CF in quanto iscritto GFE può automaticamente partecipare ai lavori di Eu-Revolution. L’iniziativa è però aperta a tutte e tutti. Vi prego quindi di darne massima diffusione sui social e tra i vostri conoscenti 🙂
Riallego l’infokit per la partecipazione al Comitato Federale. La scadenza per il pagamento della quota di partecipazione è il 2 dicembre. 
  • REGIONALE (MFE LAZIO/GFE LAZIO)
Questo week-end (1-2 dicembre) si terrà il seminario Post-Ventotene a Latina (programma in allegato). Questo evento è pensato per far incontrare i ragazzi che hanno partecipato al Seminario di Ventotene e i militanti locali per una due giorni di formazione. I militanti laziali sono invitati a partecipare alle sessioni aperte del seminario 🙂 
 
La GFE Lazio e il MFE Lazio, insieme alla sezioni locali, stanno inoltre definendo una serie di progetti per partecipare al bando deliberazione n.188 del Consiglio regionale rivolto ai Comuni e Municipi, alle scuole e alle associazioni per finanziare iniziative di promozione delle politiche europee, della cittadinanza e dell’integrazione europea.
  • LOCALE (MFE ROMA/GFE ROMA)
Assemblea: Come comunicato all’inizio di questa mail, la prossima assemblea di sezione si terrà il 6 dicembre alle ore 18. Manderò una mail ad hoc per chiarire il luogo di svolgimento e l’ordine del giorno. 
 

Banchetti: Come GFE stiamo dando un supporto all’iniziativa lanciata da EuropaNow di distribuzione delle bandiere dell’UE per far sì che vengano esposte alle finestre entro l’8 dicembre (giorno in cui è prevista una manifestazione indetta da Salvini a Roma) motivando il rilancio dell'”atto simbolico” sui social. Chiaramente sarà un’occasione anche per diffondere il nostro materiale e parlare delle attività della GFE. Come disponibilità abbiamo dato il 4-5-7 pomeriggio (ore 14-17) nelle zone di Piazza Bologna e Torre Argentina. Chi volesse unirsi, può farmelo sapere. 

 
Interventi a iniziative e nelle scuole: Venerdì 30 novembre è previsto un nostro intervento con il MFE Roma nell’Istituto Giorgio Ambrosoli rivolto alle classi quinte che avrà come focus “l’Europa e i giovani”.
 
Rete per un’Italia Europea a Roma: Ieri, 28 novembre, si è tenuto il primo incontro della rete romana “per un’Italia Europea”. L’incontro, avendo carattere organizzativo, ha coinvolto per ora solo le segreterie GFE-MFE Roma e i rappresentanti delle associazioni invitate. Vi terrò aggiornati sui prossimi sviluppi di questa rete che ha lo scopo di promuovere iniziative da qui alle elezioni europee per sensibilizzare la cittadinanza e le forze politiche sul futuro dell’Europa.
Un caro saluto federalista,
Diletta Alese

Segretaria GFE Roma

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *