Congresso della GFE Roma, 17 novembre 2018

Nel pomeriggio del 17 novembre ha avuto luogo il Congresso della Gioventù Federalista Europea di Roma presso la sede del Movimento Europeo in Italia in via A. Brunetti 60. L’assemblea si è aperta con una tavola rotonda a cui sono state invitate associazioni di riferimento impegnate sul territorio per intraprendere un percorso comune di mobilitazione in vista delle elezioni europee. Di seguito all’apertura dei lavori del Segretario MFE Roma, Simone Cuozzo, sono intervenuti:  Casa internazionale delle donne (saluti indiretti); Verdi di Roma; UDU Roma; Volt Italia; Vento di Cambiamento Fenix; Sapienza in Movimento; Giovani Democratici Roma; Diem25; +Europa; Federazione Giovani Socialisti; Egualmente; Eutopya.

In seguito si è svolto il dibattito aperto “Quando la democrazia elegge l’autoritarismo: il ruolo dell’UE”, con i relatori: Pier-Virgilio Dastoli, Presidente del Movimento Europeo – Italia e Antonio Argenziano, Segretario della GFE.

Infine, è stato eletto il nuovo direttivo così composto: Diletta ALESE, Giulia DEL VECCHIO, Cristina NATILI, Marina FAVALE, Davide Emanuele IANNACE, Sofia FIORELLINI, Gianluca GATTI, Ylenia ROMANAZZI, Martina MARIGNANI.

PRESIDENTE: Giulia DEL VECCHIO

SEGRETARIA: Diletta ALESE

TESORIERA: Davide Emanuele IANNACE

RESP. UFFICIO DEL DIBATTITO: Ylenia ROMANAZZI

Collegio dei Probiviri: Federico CASTIGLIONI, Antonio ARGENZIANO e Tommaso VISONE

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *